5 commenti
  1. Affatto, anzi è una cosa estremamente intelligente: al costo di una terza rotaia hanno creato la possibilità di fare arrivare carri merci a scartamento ordinario da Wholen a Bremgarten, a questo scopo hanno un diesel che garantisce questo tipo di traffico. Sulla restante tratta il traffico merci non ha mercato mentre lo scartamento ridotto meglio si adatta a una linea con caratteristiche da tranvia extraurbana.
    Sono Svizzeri sanno quello che fanno, da noi avrebbero chiuso la ferrovia a scartamento ridotto, costruito un binario a scartamento normale e poi mandato le merci su gomma.

    "Mi piace"

    • scusa mi sono espresso male…intendevo la mossa col cambio della valuta che ha fatto lievitare i prezzi del 20%….non poco 🙂 🙂 🙂
      sul resto concordo con te ovvio

      "Mi piace"

  2. Peccato che la Svizzera sia diventata carissima e quindi economicamente lontana, diversamente vale la pena di andare là a cercare queste piccole ferrovie, assimilabili alle vecchie tranvie da noi dismesse.
    Tra le curiosità di questa linea c’è il tratto a doppio scartamento dove è possibile vedere brevi convogli merci.

    "Mi piace"

    • infatti si vede il binario….ma chissà perché han fato quella mossa col cambio…ci smeneranno mica male…

      "Mi piace"

  3. non capisco se è per via della livrea ma mi piace questo stadler

    "Mi piace"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: