3 commenti
  1. Si tratta di una Sleperette, in pratica una MDVE allestita con sedili di tipo aeronautico, parzialmente reclinabili e comodissimi. Altra differenza rispetto alle altre MDVE era la presenza di doppi servizi alle estremità. L’idea era quella di metterle in composizione ai treni notte per offrire qualcosa di più comodo delle vetture con posti a sedere senza dover fruire delle cuccette. A mio parere il fallimento dell’idea è stata l’errata offerta commerciale, in quanto l’accesso a questo servizio costava come una normale cuccetta.
    Successivamente sono state utilizzare in servizio banalizzato con le altre MDVE, anche se ricordo una composizione omogenea impiegata per un servizio estivo da Bergamo a Bordighera che ha funzionato almeno un paio di estati.
    Attualmente sono tutte riallestite come normali MDVE.

    Mi piace

    • Karl70 ha detto:

      Ah grazie, le spleeperette me le ricordavo come nome ma non ricordavo cosa fossero di preciso

      Mi piace

  2. Karl70 ha detto:

    Cosa era la carrozza bianco-blu dietro la rossa fregato?

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: